Condizioni Generali di Noleggio

    Invitiamo il cliente a leggere con attenzione questo documento. Se ritiene di non aver ricevuto tutti i documenti, ha bisogno di ulteriori chiarimenti o non sia d’accordo con quanto indicato, può rivolgersi al personale.

  1. 1. CONSEGNA DEL VEICOLO.

    Vola Salento Italia srl, (di seguito denominata anche “Locatore”) consegna al locatario (cioè all’utilizzatore/firmatario della lettera do noleggio, qui di seguito denominato “Cliente”) il veicolo meglio individuato sulla lettera di noleggio. Il veicolo, se non è diversamente indicato sulla lettera di noleggio, ha il serbatoio pieno di carburante ed è dotato del triangolo per la sosta di emergenza, degli attrezzi usuali, della gomma di scorta (ove previsto dalla casa costruttrice), del tagliando assicurativo RCA e di tutti i documenti necessari per la circolazione. Le tariffe di noleggio sono calcolate di norma su base giornaliera, intesa come durata di 24 (ventiquattro) ore dal momento del ritiro del veicolo, e, salva diversa richiesta del cliente e disponibilità della tariffa, comprendono le seguenti assicurazioni: I) copertura assicurativa RCA; II) carta verde assicurativa per l’estero (ad eccezione dei veicoli commerciali). Il Cliente prendendo in consegna il veicolo, nonché mediante la sottoscrizione della lettera di noleggio che deve essere firmata dalla persona che risulta il principale conducente nonché pagatore, con specifica approvazione delle presenti Condizioni Generali, dichiara di aver verificato che il medesimo è in buon stato di manutenzione, così come descritto dal Locatore nella lettera di noleggio, dotato di tutti gli accessori in essa indicati e perfettamente idoneo all’uso pattuito. Il Cliente, inoltre potrà richiedere, a fronte di uno specifico corrispettivo, l‘abilitazione alla guida di uno o più conducenti alternativi. Per quanto attiene le coperture assicurative eventualmente sottoscritte, il Cliente dichiara di conoscere, accettare e di impegnarsi a rispettare le disposizioni previste dalla polizza di assicurazione (le cui condizioni sono disponibili su richiesta del Cliente presso ogni stazione di noleggio). Il Cliente potrà inoltre richiedere di utilizzare quale metodo di pagamento una carta di credito appartenente ad un soggetto terzo. A tal fine il Cliente garantisce – manlevando la Vola Salento Italia srl da ogni responsabilità di legge e da ogni contestazione avanzata da terzi in genere, di cui comunque garantisce l’adempimento ex art. 1381 c.c., rispetto alle presenti Condizioni Generali – quanto segue: (a) che informerà pienamente e renderà disponibili ai conducenti alternativi e/o al terzo titolare di carta di credito le presenti Condizioni Generali, al fine di renderli edotti circa gli obblighi contrattuali; (b) che all’atto dell’indicazione dei nominativi dei conducenti alternativi e/o del terzo titolare di carta di credito – in base alle procedure previste dalle presenti Condizioni Generali - il Cliente avrà preventivamente acquisito dagli stessi il consenso espresso e informato a comunicare alla Vola Salento Italia srl i relativi dati personali per i successivi trattamenti previsti dalle presenti Condizioni Generali e dall’informativa ex art. 13 del d. lgs. 30 giugno 2003, n. 196 (Codice della privacy) e succ. mod. e integ. resa (di seguito “Informativa”); (c) che i dati dei conducenti alternativi e/o del terzo titolare di carta di credito sono veritieri, corretti, aggiornati e sono stati acquisiti in piena conformità a quanto previsto dal Codice della privacy, (d) che in base alla precedente lettera (b) la Vola Salento Italia srl deve intendersi autorizzata ai relativi trattamenti dei dati personali dei conducenti alternativi e/o del terzo titolare di carta di credito nei limiti di quanto specificato dalle presenti Condizioni Generali e dall’Informativa. I primi due conducenti e l’eventuale terzo titolare di carta di credito risulteranno sulla lettera di noleggio, mentre gli eventuali ulteriori conducenti alternativi saranno esclusivamente registrati sul sistema informatico del Locatore.

  2. 2. PER IL NOLEGGIO DEL VEICOLO QUALE REQUISITI OCCORRONO

    Il cliente al momento della sottoscrizione del contratto deve avere con sé la carta d’identità in corso di validità, la Patente di guida valida nel paese di noleggio e per tutto il periodo di noleggio e la Carta di pagamento.
    Il cliente o il conducente che guiderà il veicolo se non è in grado di esibire la patente di guida valida non potrà condurre il veicolo. Se la patente attuale non copre il periodo previsto, bisogna portare con sé una lettera dell’autorità competente che certifichi il possesso della patente di guida almeno per il periodo minimo stabilito. È necessario presentare la carta di pagamento utilizzata al momento della prenotazione al fine di verificare la corrispondenza sia del titolare sia del numero. In caso il cliente sia sprovvisto della carta di pagamento usata per la prenotazione, si consentirà il noleggio se il veicolo sarà disponibile e se il cliente soddisfi i requisiti minimi di noleggio. In questo caso sarà applicata la tariffa “pagamento al ritiro” in vigore quel giorno in quanto sarà considerato come un nuovo noleggio.
    Sono previste la presentazione di due carte di pagamento intestate alla persona che ha effettuato il pagamento nella prenotazione veicoli con categoria superiore.
    Per portare a termine il noleggio, al cliente sarà applicato una pre-autorizzazione o un deposito cauzionale. La pre-autorizzazione, vincola una somma di denaro che il cliente non potrà utilizzare fino a quando non avrà pagato il noleggio e l’emittente della carta non avrà svincolato l’importo bloccato. Mentre per il deposito di cauzionale ci sarà un effettivo trasferimento della somma dal conto del cliente.

  3. 3. PROLUNGAMNETO DEL PERIODO DI NOLEGGIO

    Il cliente che vorrebbe prolungare il periodo di noleggio deve contattare 24 ore prima della data di scadenza del contratto il nostro numero clienti 0833/955091. Sarà richiesta una nuova sottoscrizione di contratto presso l’ufficio di noleggio e, se è necessario, la sostituzione del veicolo se superiore a 28 giorni compresi quelli precedenti di noleggio e se ha effettuato più di tre prolungamenti del periodo di noleggio.
    Ai giorni aggiuntivi sarà considerata la tariffa “Pagamento al ritiro” e le pre-autorizzazione saranno aggiornate per includere qualsiasi costo supplementare già pagato e il cliente dovrà pagare con la medesima carta di pagamento utilizzata in precedenza.
    Una volta richiesto l’estensione del noleggio, al cliente che consegnerà la vettura con un ritardo di 30 minuti, il noleggio sarà automaticamente prolungato e sarà addebitato l’importo giornaliero secondo quanto stabilito dalla tariffa “pagamento al ritiro” oltre a una penale per la riconsegna in ritardo del veicolo.

  4. 4. OBBLIGHI DEL CLIENTE

    Il Cliente si obbliga:
    a. A fornire informazioni corrette sulle proprie generalità, la propria età, il proprio indirizzo di residenza e sulla titolarità dei requisiti di legge per l’abilitazione alla guida; b. A condurre il veicolo e a custodirlo, congiuntamente agli accessori forniti, con la massima diligenza e nel rispetto di tutte le norme di legge e in particolare rispettando scrupolosamente le previsioni del Codice della Strada e le altre norme connesse alla circolazione dei veicoli (ad es. pagamento dei pedaggi autostradali, circolazione in aree portuali, ecc…); c. Ad assicurarsi che, durante tutto il tempo della locazione, il veicolo sia sempre nelle condizioni ottimali atte a garantire il corretto funzionamento e la sicurezza dello stesso e delle persone trasportate, ponendo in essere ogni attività necessaria per tale finalità secondo un criterio di massima diligenza e restando inteso che ogni intervento sul veicolo dovrà preventivamente essere approvato per iscritto dal Locatore; d. A provvedere direttamente all’oblazione di qualsiasi contravvenzione elevata nei confronti del Cliente stesso e/o del veicolo noleggiato durante il tempo della locazione anche se notificate successivamente; e. A manlevare il Locatore da qualsivoglia pretesa avanzata da terzi, per danni da questi ultimi subiti ai beni trasportati sul veicolo noleggiato; f. A pagare il corrispettivo del noleggio e delle prestazioni accessorie determinato in applicazione della tariffa pattuita al momento della sottoscrizione della lettera di noleggio ovvero come eventualmente rideterminato al momento della riconsegna del veicolo, in considerazione delle eventuali successive variazioni della durata effettiva del noleggio, degli accessori noleggiati e/o del luogo effettivo di riconsegna del veicolo, mediante applicazione della tariffa c.d. pubblica relativa al noleggio base risultante sul sistema informatico del Locatore; g. A verificare e sottoscrivere, al momento della riconsegna del veicolo, il riquadro “check-in” della lettera di noleggio, indicante lo stato del veicolo al momento della restituzione, accattando espressamente che la mancata sottoscrizione in tale riquadro comporterà la rinuncia al diritto di muovere successive contestazioni rispetto agli addebiti per danni eventualmente praticati dal Locatore; h. A risarcire il Locatore per le conseguenze di qualsiasi danno cagionato al veicolo o a parti ed accessori dello stesso, inclusi espressamente quelli derivanti dal costo dei ricambi, delle riparazioni e relativa manodopera, eventuale trasporto del veicolo e danno da fermo, spese legali, fino alla concorrenza degli importi di cui all’art. 1 come indicati nella lettera di noleggio, e maggiorati del corrispettivo del servizio di gestione amministrativa sinistro così come indicato al momento del noleggio presso gli uffici di noleggio; i. A risarcire il Locatore per gli oneri che lo stesso dovesse sopportare per ottenere l’adempimento delle obbligazioni pecuniarie derivanti, direttamente ed indirettamente dal contratto di noleggio. Il cliente s’impegna altresì a non condurre o utilizzare il veicolo, e a non tollerare che il veicolo sia condotto o utilizzato: j. Al di fuori degli Stati espressamente indicati e non concordati e/o autorizzati al momento della sottoscrizione con il Locatore. Allo stesso modo, il Cliente potrà condurre veicoli non commerciali in alcuni Stati individuabili di volta in volta, previo accordo scritto con il Locatore, che si riserva di richiedere il pagamento di uno specifico corrispettivo; k. Per il trasporto di persone o cose verso compenso; l. Per spingere o trainare oggetti; m. Sotto l’influenza di droghe, narcotici, alcolici od intossicanti, ovvero di altre sostanze comunque idonee a menomare la capacità di intendere e di reagire; n. In corse, competizioni o prove di velocità o destrezza; o. Per uno scopo contrario alla legge; p. Per la circolazione in aree vietate e nelle aree di accesso o di servizio alle zone portuali ed aeroportuali a traffico limitato, salvo diverso specifico accordo scritto con il Locatore; q. Da persona non indicata al momento del noleggio come conducente in base a quanto riportato sulla lettera di noleggio e/o sull’archivio elettronico del Locatore; r. Da persona che abbia fornito informazioni false circa la propria età, nome o d’indirizzo.

  5. 5. SINISTRO STRADALE

    Qualora si verifichi un sinistro, incluso, il furto di parti del veicolo, il Cliente si obbliga a:
    a. Informare immediatamente per telefono il locatore, trasmettendogli nelle successive 24 ore una relazione dettagliata completa, debitamente sottoscritta, su modulo CAI accluso ai documenti del veicolo; b. Informare immediatamente la più vicina autorità di Pubblica Sicurezza, effettuando la denuncia in caso di furto di parti del veicolo; c. Evitare dichiarazioni di responsabilità in caso d’incertezza sulla dinamica del sinistro; d. Prendere nota dei nomi e degli indirizzi delle parti coinvolte nel sinistro e degli eventuali testimoni; e. Fornire al Locatore qualsiasi altra notizia utile; f. Seguire le istruzioni che il Locatore fornirà relativamente alla custodia o alla riparazione del veicolo; g. Avvalersi, in caso di guasto e/o sinistro relativo al veicolo, della rete di assistenza del Locatore; in difetto, il Cliente dichiara sin d’ora di conoscere ed accettare che ogni spesa effettuata, ivi comprese quelle eventuali di pernottamento e trasferimento del veicolo, resteranno a suo esclusivo carico; h. Corrispondere a “Vola Salento Italia s.r.l.” il corrispettivo del servizio di gestione amministrativa sinistro così come indicato al momento del noleggio presso gli uffici di noleggio del Locatore.

  6. 6. FURTO

    In caso di furto o tentato furto del veicolo noleggiato, il Cliente si obbliga a denunciare immediatamente il fatto dell’Autorità competente ed a consegnare al Locatore l’originale della denuncia entro 24 ore dall’evento. In caso di furto, qualora il Cliente abbia consegnato l’originale della denuncia nel termine di cui al comma che precede, il Locatore procederà all’addebito della somma, variabile per ciascuna categoria di veicolo, pari nel massimo all’importo riportato sulla lettera di noleggio, maggiorata del corrispettivo del servizio di gestione amministrativa della pratica furto così come indicato al momento del noleggio presso gli uffici di noleggio del Locatore e del costo di un pieno carburante alla tariffa indicata presso gli uffici di noleggio del Locatore. Fermo quanto sopra, il corrispettivo del noleggio è dovuto fino alla data ed ora di consegna dell’originale della denuncia, alla tariffa prevista sulla lettera di noleggio ovvero rideterminata, qualora la denuncia sia consegnata precedentemente oppure successivamente alla data e l’ora previste per la fine del noleggio, mediante applicazione della tariffa c.d. pubblica relativa a noleggio base risultante dal sistema informatico del Locatore. In caso di successivo ritrovamento del veicolo gli importi ridotti corrisposti saranno comunque trattenuti dal Locatore ed imputati a titoli di ripristino della funzionalità generale del veicolo Congiuntamente all’originale della denuncia, il Cliente è obbligato a riconsegnare al Locatore le chiavi originarie del veicolo e dell’antifurto se il veicolo ne è provvisto. In caso di mancata riconsegna delle chiavi originali del veicolo e dell’eventuale antifurto non vi saranno esclusioni di responsabilità contrattualmente previste. In tutti i casi in cui non operano le limitazioni/esclusioni di responsabilità, espressamente previste al momento della sottoscrizione del contratto di nolo, il Cliente è tenuto a risarcire il Locatore di tutti i danni subiti in conseguenza del furto (danno emergente e lucro cessante). Ove il Cliente provveda a risarcire il Locatore dietro semplice richiesta scritta la sua responsabilità sarà limitata al valore di mercato del veicolo noleggiato, come riportato su Eurotax Blu alla data del furto diversamente il Locatore potrà agire per il risarcimento di tutti i danni subiti. Le previsioni in caso di furto, ad eccezione degli obblighi di denuncia all’Autorità giudiziaria trovano applicazione, per quanto compatibili anche in caso d’incendio. In caso di smarrimento o furto della sola chiave del veicolo noleggiato il cliente si obbliga a comunicare immediatamente l’evento al Locatore ed a denunciare immediatamente il fatto all’Autorità competente, nonché a consegnare al Locatore l’originale della denuncia entro 24 ore dall’evento. Il corrispettivo del noleggio (calcolato in base alla tariffa stabilita della lettera di noleggio ovvero, qualora la denuncia sia consegnata precedentemente oppure successivamente alla data e l’ora previste per la fine del noleggio, mediante applicazione della tariffa c.d pubblica relativa al noleggio base risultante dal sistema informatico del Locatore) è dovuto anche per i giorni di mancato utilizzo del veicolo. Per il servizio di approvvigionamento della secondo chiave il cliente è in ogni caso tenuto al pagamento dello specifico corrispettivo orientato presso gli uffici di noleggio del Locatore. Inoltre, qualora nelle more dell’approvvigionamento della seconda chiave la data di riconsegna del veicolo indicata sulla lettera di noleggio trascorra infruttuosamente, il Locatore salvo diverso accordo con il cliente, potrà riacquisire il possesso materiale del veicolo in qualsiasi modo, anche contro la volontà dello stesso e quest’ultimo sarà tenuto a rimborsare il Locatore celle spese sostenute nonché al pagamento del corrispettivo del noleggio (calcolato fino alla data di recupero del veicolo con applicazione della tariffa c.d. pubblica relativa il noleggio base risultante dal sistema informatico del Locatore). Le previsioni di cui sopra troveranno applicazione anche in caso di chiavi del veicolo chiuse all’interno del veicolo stesso.

  7. 7. DANNI

    Per danno al veicolo si intende quello causato alla vettura, a qualsiasi accessorio o documento del veicolo noleggiato. Per il calcolo dei costi di riparazione viene utilizzata una tabella dove sono indicati tutti i danni con i relativi costi.
    Il prezzo è calcolato utilizzando:
    - il costo della manodopera e le ore di lavoro standard del settore
    - il prezzo dei componenti dell’apparecchiatura originale applicati dal produttore
    - perdita d’uso del veicolo mandato in riparazione.
    Il cliente se non ha la copertura aggiuntiva è tenuto a pagare il costo della sostituzione o riparazione, la nostra perdita d’uso e le spese amministrative. Non saranno addebitati costi se dopo la pulizia standard del veicolo non si evidenziano più danni.
    Il cliente che ha una copertura aggiuntiva la riduzione della responsabilità economica dei danni è prevista secondo quanto specificato nel contratto di noleggio sottoscritto. Se non è incluso nella tariffa, è possibile acquistarlo in loco.

  8. 8. SANZIONI AMMINISTRATIVE

    Per sanzioni amministrative si intendono:
    - Le spese e sanzioni amministrative che derivano dal mancato rispetto delle normative previste per i parcheggi dei veicoli.
    - Pedaggi
    - Sanzioni amministrative per violazione del codice della strada
    - Sanzioni amministrative per eccesso di velocità.

    In caso di ricevimento notifica/comunicazione alla Vola Salento Italia Srl di verbale per sanzioni amministrative da parte delle competenti autorità (ad es. polizia stradale, enti autostradali, capitaneria di porto, carabinieri, ecc.), il cliente sarà tenuto a corrispondere alla Vola Salento Italia Srl una penale contrattuale pari all’importo riportato sulla lettera di noleggio, ed a rimborsare quest’ultima dell’ammontare della/e sanzione/i e/o pedaggi eventualmente anticipati dalla Vola Salento Italia Srl.
    Con la sottoscrizione del contratto il cliente autorizza l’addebito di tali importi sulla carta di pagamento e accetta che i suoi dati insieme ad una copia del contratto siano comunicati all’autorità competente che provvederà a rinotificare al indirizzo di residenza indicato sul contratto la copia della sanzione amministrativa.
    In caso d’impossibilità di trasmissione dei dati del cliente, Vola Salento Italia Srl anticiperà per conto del cliente i costi e provvederà a inviare fattura compresi dei costi di gestione della pratica.
    In presenza di un sequestro del veicolo da parte della polizia doganale o da qualsiasi autorità, che non siano dovute a nostra negligenza, il cliente è tenuto a pagare i costi sostenuti per il sequestro, la perdita di guadagno dovuta alla indisponibilità del veicolo e le spese di gestione amministrativa.

  9. 9. PRENOTAZIONE-RITIRO DEL VEICOLO

    Il veicolo, qualora prenotato, deve essere ritirato entro 59 minuti dall’orario concordato in fase di prenotazione. Trascorso tale termine il LOCATORE non garantisce la disponibilità dello stesso presso la stazione di noleggio. Qualora il ritiro debba avvenire oltre l’orario di apertura dei locali, il Locatore si riserva il diritto di richiedere un corrispettivo aggiuntivo per il servizio reso fuori orario.

  10. 10. RICONSEGNA

    Il cliente si obbliga a riconsegnare il veicolo nel luogo ed entro la data e l’ora indicati sulla lettera di noleggio o, in ogni caso, appena il Locatore gliene faccia richiesta, con i medesimi accessori o nel medesimo stato nel quale l’ha ricevuto, salvo la normale usura. Qualora il veicolo non sia riconsegnato al locatore entro la data e l’ora contrattualmente prevista, ovvero, concordata su richiesta del Locatore, quest’ultimo potrà risolvere il contratto ai sensi del successivo art.12 e riacquistare il possesso materiale del veicolo in qualsiasi modo, anche contro la volontà del cliente, e quest’ultimo sarà tenuto a rimborsarlo delle spese sostenute. Il corrispettivo del noleggio sarà dovuto anche per i giorni in cui il veicolo è stato trattenuto oltre i termini pattuiti, con applicazione della tariffa c.d. pubblica relativa al noleggio base risultante dalle tariffe in possesso al locatore. In caso di riconsegna del veicolo in luogo e/o tempo diverso da quello indicato nella lettera di noleggio, il Cliente si obbliga a corrispondere la tariffa applicabile in base ai variati termini della locazione, unitamente all’importo relativo a qualsiasi altro servizio di cui il Cliente e/o il conducente abbiano usufruito in misura diversa da quanto inizialmente indicato sulla lettera di noleggio. In ogni caso la consegna del veicolo in un luogo diverso da quello del ritiro, anche se originariamente concordata, comporta l’applicazione della tariffa aggiuntiva quantificata in base al tempo ed al luogo della riconsegna, come da importi disponibili su richiesta presso le stazioni di noleggio del Locatore. In caso di riconsegna del veicolo in orario di chiusura degli uffici di noleggio, ove essa sia consentita dal Locatore, il Cliente è obbligato al pagamento del corrispettivo del noleggio fino alla normale riapertura degli uffici, restando responsabile fino a tale momento degli eventi relativi al veicolo. In caso di noleggi effettuati sulla base di tariffe che prevedano una durata minima della locazione e/o di noleggi prepagati, il cliente che riconsegna anticipatamente il veicolo, sarà comunque tenuto a pagare al Locatore l’intero corrispettivo pattuito in applicazione della tariffa inizialmente concordata fino alla data di scadenza naturale, i veicoli commerciali non potranno essere riconsegnati per nessun motivo al di fuori del territorio dello Stato italiano. Il Cliente si obbliga a riconsegnare il veicolo con la medesima quantità di carburante che risulta indicata sulla lettera di noleggio, accettando sin d’ora che in difetto il locatore procederà all’addebito del costo del carburante sino a concorrenza del livello indicato sulla lettera di noleggio, alla tariffa indicata presso gli uffici di noleggio del Locatore, oltre al corrispettivo previsto per il servizio di rifornimento (serv.rifornimento di seguito “R.S.C.”) come quantificato presso gli uffici di noleggio del Locatore al momento della riconsegna. Ove il cliente voglia escludere l’addebito del servizio di rifornimento e del costo del carburante, pur riconsegnando il veicolo con una minore quantità di carburante rispetto a quella indicata nella lettera di noleggio, potrà sottoscrivere all’inizio del noleggio, il servizio di totale rifornimento compreso. In tal eventualità il veicolo dovrà essere riconsegnato con il serbatoio vuoto. Eventuali quantitativi di carburante presenti nel veicolo al momento della riconsegna, rimarranno a beneficio del Locatore senza diritto al rimborso alcuno per il Cliente.

  11. 11. VERIFICA DELLO STATO DELLA VETTURA

    Il cliente è tenuto a consegnare la vettura nello stesso stato del ritiro. Il personale effettuerà una verifica per accertarsi la corretta restituzione del veicolo. In presenza di danni, le spese saranno a carico del cliente e addebitate sulla carta di pagamento come previsto dal contratto di noleggio sottoscritto. Se il cliente ritiene e dimostri che il danno non è in alcun modo dovuto a responsabilità o negligenza da parte sua, l’importo gli sarà rimborsato. Per evitare spiacevoli disguidi e addebiti per danni, si consiglia la presenza del cliente.

  12. 12. OPZIONI EXTRA

    Vola Salento Italia Srl mette a disposizione prodotti e servizi al cliente quali prezzi saranno indicati presso l’ufficio di noleggio.
    Come:
    - Seggiolino per bambini
    - Guidatore aggiuntivo
    - Riconsegna della vettura in città diversa
    - Prolungamento noleggio
    - Ritiro e restituzione del veicolo fuori orario
    - Navigatore satellitare
    - Assicurazione infortuni del conducente
    - Catene o Pneumatici da neve

  13. 13. METODI DI PAGAMENTO

    Il Cliente che all’atto della sottoscrizione della lettera di noleggio, presenti quale metodo di pagamento un voucher o un altro documento di credito valido, resta comunque obbligato solidamente con il soggetto emittente a corrispondere al Locatore ogni importo derivante dal noleggio. I Cliente che, all’atto della sottoscrizione della lettera di noleggio, presenti quale metodo di pagamento, una carta di credito finanziaria di un soggetto terzo al cliente quest’ultimo resta comunque obbligato solidamente con il soggetto intestatario della carta, a corrispondere al Locatore ogni importo derivante dal noleggio. Il Cliente che abbia già anticipato per mezzo di carta di credito finanziare il pagamento del corrispettivo preventivato per il noleggio, all’atto della sottoscrizione della lettera di noleggio, si obbliga a confermare tale pagamento nonché a prestare garanzia delle altre eventuali e future obbligazioni mediante la medesima o altra carta di credito autorizzando il Locatore a utilizzare la/le stessa/e anche per gli addebiti. Il cliente acconsente fin d’ora che, in caso di noleggio prepagato, i corrispettivi per le prestazioni aggiuntive erogate cioè quelle non ricomprese nell’importo del noleggio prepagato, possono essere richieste in pagamento immediato e fatturate direttamente dalla Vola Salento Italia Srl. Nell’ipotesi in cui il cliente effettui il pagamento del servizio di noleggio con carta di credito finanziaria in un Paese che non abbia come valuta corrente l’Euro, prima dell’inizio del noleggio potrà scegliere l’addebito in Euro ovvero nella valuta corrente del Paese nel quale è stata emessa la propria carta di credito. La scelta fatta, nel momento in cui ha inizio, il noleggio è considerata definitiva. Se il pagamento è addebitato nella valuta del Paese nel quale è stata emessa la carta di credito l’importo dell’addebito, sarà convertito dal Locatore da Euro alla valuta corrente del paese nel quale la carta di credito del cliente è stata emessa. L’importo finale del pagamento sarà convertito al tasso di cambio determinato dalle regole internazionali definite dei circuiti Visa e MasterCard, con il sistema bancario rilevate su base giornaliera. Ogni addebito ritardato o modificato sarà effettuato nella stessa valuta scelta dal Cliente, utilizzando il tasso di cambio applicabile nel giorno di ricezione degli addebiti. A fronte del servizio erogato il Locatore addebiterà un corrispettivo pari alla percentuale dell’importo fatturato indicata presso gli uffici di noleggio del Locatore. Se per qualche ragione la conversione non potrà essere effettuata, la transazione sarà comunque effettuata nella valuta di fatturazione della carta di credito e la conversione sarà eseguita dalla Banca emittente la carta di credito del Cliente.

  14. 14. RESPONSABILITA’ DEL CLIENTE

    Il Cliente dichiara di riconoscere e accettare espressamente che, in caso di violazione di uno qualsiasi degli obblighi di cui al precedente articolo 4, nonché nel caso di danni/furti procurati con dolo o colpa da parte del Cliente stesso (a mero titolo esemplificativo e non esaustivo: errato rifornimento, bruciatura frizione, congelamento carburante al motore per mancanza di olio o liquido refrigerante, ecc.) non opererà qualsivoglia limitazione/esclusione di responsabilità. Pertanto il cliente sarà ritenuto integralmente responsabile per tutti i danni procurati in violazione dell’obbligo di diligenza ai sensi dell’art.1588 Cod. Civ., restando tenuto a dimostrare che l’evento dannoso non è conseguenza della sua condotta. In tal senso resta inteso che la eventuale sottoscrizione di qualsivoglia limitazione/esclusione di responsabilità non potrà dare luogo ad alcuna inversione dell’onere della prova. Il Cliente acconsente fin d’ora all’addebito di tutti gli importi che risultano dovuti direttamente e indirettamente, in forza del noleggio anche successivamente alla fatturazione del corrispettivo dello stesso, sulla carta di credito utilizzata a garanzia del pagamento delle obbligazioni pecuniarie derivanti dalle presenti condizioni generali e dalla lettera di noleggio. Il Cliente, riconosce di non essere titolare di alcun diritto reale sul veicolo noleggiato e sugli accessori forniti e, quindi, di non poterne disporne in alcun modo, neanche a titolo temporaneo.

  15. 15. RESPONSABILITA’ DEL LOCATORE

    Il Locatore non è responsabile nei confronti del Cliente, del conducente e dei membri delle rispettive famiglie, per i danni di qualsiasi natura, incluso il pregiudizio economico dei medesimi subito nelle persone e nei beni in conseguenza, diretta o indiretta, di difetto di funzionamento del veicolo o d’incidenti stradali da vizzi di fabbricazione. In ogni caso il locatore non può essere considerato responsabile di qualunque tipo di danno verificatosi a seguito di furti, tumulti, incendi, terremoti, guerre, eventi naturali cause di forza maggiore e caso fortuito. Gli oggetti da chiunque lasciati nel veicolo riconsegnato al Locatore s’intendono abbandonati e il Locatore non è tenuto a custodirli e a restituirli. In caso di noleggi relativi a prenotazioni effettuate tramite intermediari (agenzie viaggi, tour operators, brokers, ecc.) la responsabilità del Locatore può essere invocata dal cliente esclusivamente in relazione alle obbligazioni nascenti dalla Lettera di noleggio, essendo la Vola Salento Italia Srl estranea da qualsiasi ulteriore obbligazione assunta dagli intermediari al momento della prenotazione/reperimento del noleggio in relazione alle quali eventuali reclami o richieste dovranno essere avanzate dal cliente esclusivamente nei confronti degli intermediari.

  16. 16. RISOLUZIONE ANTICIPATA

    Il locatore potrà risolvere anticipatamente il contratto di noleggio ai sensi dell’art.1456 C.C. previa semplice comunicazione a mezzo raccomandata a.r./telefax o telegramma: 1) In caso di mancato pagamento, alla data di esigibilità di qualsivoglia importo dovuto dal Cliente in forza del contratto di noleggio; 2) In caso di diniego e mancato riscontro del Cliente alla richiesta di restituzione del veicolo formulata dal locatore di cui al precedente art.6; 3) In caso di violazione del successivo art.13; 4) In caso di violazione del precedente art.3A.

  17. 17. DIVIETO DI SUBLOCAZIONE E DI CESSIONE

    E’ espressamente vietata la sublocazione del veicolo locato e/o degli eventuali accessori, nonché la cessione del contratto di noleggio e degli obblighi derivanti dalla sottoscrizione delle presenti condizioni generali e della lettera di noleggio.

  18. 18. RECLAMI

    In caso di contestazioni circa la correttezza del contenuto della Lettera di noleggio faranno fede tra le parti, le registrazioni contenute nell’archivio del locatore. Eventuali contestazioni relative ad addebiti, a qualsiasi titolo effettuati dal locatore, potranno essere avanzate solo dopo il pagamento degli stessi, e comunque entro e non oltre sessanta giorni dal ricevimento della relativa fattura.

  19. 19. INTERESSI DI MORA

    Decorso inutilmente il termine pattuito per il pagamento delle somme dovute, il locatore sarà autorizzato a emettere nota di debito per interessi al tasso della Banca Europea (BCE) vigente maggiorato di cinque punti percentuali. Il Locatore, inoltre, in caso di morosità pregresse si riserva il diritto di rifiutare al cliente futuri noleggi.

  20. 20. FORO ESCLUSIVO

    Le presenti Condizioni Generali sono regolate dalla legge italiana. Tutte le controversie che dovessero insorgere alla validità, interpretazione, esecuzione o risoluzione delle presenti Condizioni Generali, saranno devolute all’esclusiva competenza del Foro di Lecce.

  21. 21. DISPOSIZIONI FINALI

    Nessuna modifica può essere apportata alle presenti Condizioni Generali senza il consenso di un rappresentante del locatore munito di idonea procura scritta. La nullità di una qualsiasi disposizione delle presenti Condizioni generali, non comporterà l’invalidità delle stesse Condizioni né della Lettera di noleggio nella loro interezza. I titoli delle presenti Condizioni Generali sono stati inseriti esclusivamente al fine della praticità e non sono di nessuna rilevanza per quanto riguarda il significato e/o l’obiettivo delle Condizioni Generali.